Nova Gorica Turizem Ente del turismo – Ufficio informazioni turistiche Nova Gorica +386 5 330 46 00

Vino e culinaria

L’area attorno a Nova Gorica rappresenta un importante contributo all’arte culinaria. È un crovcevia delle influenze tipiche del Carso, del Brda-Collio, del Fiume Vipava, come pure della vicina pianura Friulana e della cucina italiana.

Le fattorie tradizionali e le osmizze – frasche (cantine segnalate ai passanti da una »frasca« dove per tradizione si vende per otto - in sloveno osem - giorni l'anno il vino avanzato nell'anno passato) situate nei dintorni della città, sono l’indirizzo giusto per tutti quelli che adorano la ricca cucina del Litorale sloveno

Sarete incantati dalle cicciole “ocvirki”, dai dolci con la ricotta, dalle tagliatelle fatte in casa “bleki” servite con prosciutto e panna, dal Piatto alla contadina “kmečki krožnik” e dal Banchetto contadino “kmečka pojedina”, dal prosciutto del Kras e dal carrè stagionato “prata”, da una grande varietà di formaggi e dagli struccoli lessi “kuhani štruklji”, dalla selvaggina preparata in modi diversi, e naturalmente dal pane casalingo appena sfornato e tanti altri piatti.
Le viti nella Valle bassa del Vipava hanno una tradizione lunga. Così in questa regione vengono prodotti numerosi vini di fama mondiale. Il clima mite permette un’eccelente maturazione dell’uva fornendo vini di un unico bouquet.
La valle e famosa per i vini autoctoni come lo sono lo Zelen, il Pinela, Malvazija e Rebula-Ribolla.

ar©tur