Nova Gorica Turizem Ente del turismo – Ufficio informazioni turistiche Nova Gorica +386 5 330 46 00

Solkan

Solkan è considerato essere uno degli insediamenti più antichi nella Valle del fiume Soča, dato che i reperti ivì scoperti provengono già dal periodo della pietra inferiore, dall’età dei metalli, dall’era romana e dall’Alto Medioevo.

Fu menzionato per la prima volta quale castello oppure insediamento con castello insieme a Gorica/Gorizia in un Documento Imperiale del 28 aprile 1001. Il nome del paese è originario dell’era pre-slava e cambiò nella storie parecchie volte: da Silikanum, Syliganum, Salcanum, passo a Zelcanum etc., fino al nome presente di Solkan. Le charatteristiche del luogo sono le seguenti: i due Ponti di Solkan (il ponte vecchio e quello nuovo); la Basilica sul Mte. Sveta Gora – il Monte Santo; la Chiesa parocchiale di S. Stefano con il suo antico centro; il cimitero militare della Grande Guerra; sentieri, stradicciole, trincee e caverne sui pendii del Mte. Skalnica e Vodice, il Monumento ai caduti della Prima Guerra Mondiale su Vodice; il Mte. Sabotin con le sue charatteristiche; il Fiume Soča/Isonzo – kayaking e pesca; il Centro sport e ricreazione sulle sponde del fiume Soča.

 

Depliant: Nuovo ciclo di esperienze di Nova Gorica e Solkan.pdf

 

ar©tur